- Dentista in Veneto,Ambulatorio odontoiatrico dentale PROTHESART,Studio dentistico Chioggia, Venezia

Vai ai contenuti
< class="imPgTitle" style="display: block;" itemprop="headline">Lo spazzolino elettrico, questo sconosciuto… almeno in Italia
Dentista a Chioggia,Dentista in provincia di Venezia,Ambulatorio odontoiatrico dentale Prothesart,Implantologia,Studio dentistico a Chioggia,Ortodonzia a Chioggia provincia di Venezia.
Pubblicato da in Igiene orale · 22 Dicembre 2014

L'Italia è il paese europeo dove lo spazzolino elettrico è meno conosciuto e usato; questo secondo i dati di mercato – P&G - 2007/2008 – dove, a fronte di un 22% della Gran Bretagna e un 32% della Germania, il nostro Paese di attesta a un modico 6%.
Nonostante gli italiani desiderino avere denti più sani e bianchi – si parla del 76% delle donne e del 56% degli uomini – molti ancora non conoscono lo spazzolino elettrico che, secondo gli esperti, riduce fino al doppio la placca rispetto allo spazzolino tradizionale. Nonostante questo desiderio i denti vengono ancora lavati troppo poco (solo il 35% delle donne lava i denti tre volte al giorno, dopo i pasti) e male: a fronte dei 2 minuti di tempo minimo raccomandato per un corretto spazzolamento, nella maggioranza dei casi non si superano i 46 secondi.

Dello spazzolino elettrico se n'è occupato un team di studiosi guidato dalla Prof.ssa Ignazia Casula, Università degli Studi di Brescia, con la collaborazione del Prof. Mario Giannoni, Università degli Studi dell’Aquila, Presidente della Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Igiene Dentale (CLID) e del Prof. Luca Levrini, Università degli Studi dell’Insubria, Presidente del CLID. Le conclusioni dello studio sono state pubblicate qualche giorno fa in un documento dal titolo "Dall’analisi della scienza la prima indagine italiana sui benefici offerti dallo spazzolino elettrico e il suo corretto utilizzo".

A seguito dell’analisi condotta su numerosi studi internazionali, sia di tipo clinico che di laboratorio dove sono stati messi a confronto lo spazzolino elettrico ricaricabile con quello manuale, è stato evidenziato come il primo sia significativamente più efficace dello spazzolino manuale tradizionale nella rimozione della placca, nella risoluzione e miglioramento di gengiviti e malattie gengivali.
“Rispetto agli spazzolini manuali tradizionali, gli spazzolini elettrici con tecnologia oscillante-rotante riducono la placca e le gengiviti rispettivamente del 11% e del 6% nel breve termine e la gengivite del 17% in più a 3 mesi. Questo si traduce in una percentuale di rimozione della placca fino al doppio di uno spazzolino manuale tradizionale”. Spiega la Prof.ssa Ignazia Casula dell’Università degli Studi di Brescia, che ha curato l’indagine e la stesura del documento.
I rischi più frequenti di una cattiva igiene orale sono lo sviluppo della carie e le malattie gengivali. La carie che raggiunge picchi di oltre il 90% nell'età evolutiva è causata dal depositarsi della placca. Questa può essere efficacemente prevenuta con una opportuna igiene orale che prevede - oltre all’utilizzo di spazzolino, dentifricio e filo interdentale - una pulizia professionale due volte l’anno, tuttavia solo un italiano su quattro (in media solo il 23% degli uomini e il 27% delle donne) si reca dal dentista con questa regolarità.
“Non bisogna dimenticare che le infezioni che si localizzano a livello del cavo orale possono essere dunque il punto di partenza nello sviluppo di svariate patologie.” precisa il Prof. Luca Levrini dell’Università degli Studi dell’Insubria, Presidente del CLID, “Infatti, i batteri responsabili della malattia parodontale possono penetrare nel circolo ematico e generare una risposta infiammatoria con alterazioni lontane dal cavo orale. Tra queste citiamo le più diffuse malattie cardiovascolari, ma anche alcune problematiche legate alla gravidanza”.
Il Prof. Mario Giannoni – Universita’ degli Studi dell’Aquila, Presidente della Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Igiene Dentale (CLID) - aggiunge “Emerge di conseguenza che le metodiche di igiene orale, opportunamente e correttamente eseguite, rappresentano un’ efficace azione di prevenzione delle patologie del cavo orale ed in tale ambito si delinea il ruolo insostituibile dello spazzolino, che insieme al dentifricio e al filo interdentale rappresenta lo strumento essenziale dell’igiene orale”.
Ecco quindi l'importanza di una corretta igiene orale sia dal punto di vista di metodica e costanza nella sua applicazione, che con il supporto di moderne tecnologie che favoriscano una migliore riuscita di questa pratica.



Nessun commento

Ambulatorio odontoiatrico Prothesart-P.IVA 00818900292-tel.041.4950493
Torna ai contenuti